sabato 11 luglio 2020

Farsi del male... ancora

I postumi sono sempre insulti diretti a me davanti lo specchio, che frenano ogni attimo di romanticismo e perpetuano quello strano nomignolo affibbiatomi dal mio amico di sempre, che non c'è più, Romanticame
nte Incazzato.
E ti penti: oppure non te ne frega un caxxo... speri che lei sia più pentita di te, o che gliene freghi esattamente meno di un caxxo, così giusto per dire: abbiamo passato una figata di notte insieme... ripetiamo? :-)
Noooo, sbagliatissimo! D'accordo, sei devastato come sempre... il suo profumo ancora in testa, sei ubriaco... non te ne liberi più...caxxo: SONO INNAMORATO! Ma da sempre e lo so.. con una persona che non potrà mai rendermi felice... e d'un tratto, sono felice! Perchè dovrei pensare che non possa essere felice con lei? Se faccio un bilancio alla fine lei c'è sempre... e sto ragionando esattamente come una donna! Mi odio!
E così: all'alba, esco di casa e mi fiondo in una corsa mattutina...freddino, piacevolmente freddino. Travolto e stravolto dai miei pensieri non noto nulla, né dove sto andando, né che ore sono, e benché fuori allenamento, è già da un'ora che corro ininterrottamente e improvvisamente... mi fermo... respiro a pieni polmoni, l'aria è stupenda, il cielo avvolto da nubi, con il sole che va e viene, timido. Mi guardo intorno, sento dei rumori e mi volto di scatto: preso!!! Tocca a te sfreggiato!
Nooooooo, non ci posso credere!!! E' ormai scientificamente provato che se tal Federico Rori fa sesso con la donna dei suoi sogni, il giorno dopo incontra un'altra donna che lo tira fuori dai guai o ce lo immerge completamente.

J.M.J.

Nessun commento:

Posta un commento