venerdì 9 febbraio 2018

Giusto o sbagliato?

Quando hai un desiderio, tendi a voler vivere un attimo in funzione di questo, o meglio: ogni attimo. E anche quando sembra tutto impossibile, tendi a non pensarci, poiché vuoi che comunque almeno resti tale, finché l'attesa ne dissolverà la valenza, fino a farlo diventare un lontano ricordo.
Ma se solo per un attimo pensi che quel desiderio possa in qualche modo realizzarsi, perchè abbandonare? Paura! Paura del cambiamento, di quello che potrebbe essere... e perchè non paura di perdere quello che potrebbe non essere?
Paura delle persone, ma sei cosciente del fatto che il successo dipenda solo da te e non da altri.
E per finire, hai paura di fallire: ma quanti fallimenti hai in conto? E soprattutto, perchè dovresti fallire?
Immagine dal web
Ogni cosa nasce e cresce con te con la tua ispirazione, con la tua mente, con la tua voglia di fare. Non è il cosa fai, ma il come lo fai. E se senti che sia bello, che daresti il 100% nella realizzazione, perché cedere alla paura? Non potrà mai andar peggio del non aver provato. In fondo, se stai pensando ad altro non vuol forse dire che quello che fai sia già per te un fallimento?

Guardati intorno e comincia a lasciarti ispirare.