martedì 28 luglio 2015

Per gioco...o per amore


Colei che ruba ogni altro mio interesse, che mi prende e mi fa dire "si" ad ogni richiesta, senza esitazioni, spesso senza pensare, ormai impegnato in questo gioco in cui io sono il suo Lui e forse lei è la mia Lei....o forse no?, è il mio nuovo modo di vivere all'aperto, la mia nuova donna, la mia nuova voglia di riprendermi una rivincita, amica dolcissima e infinitamente sexy. Da sempre qui, al mio fianco, ragnatela perpetua dei miei incontri di sesso, persino consolatrice del mio cuore infranto, fredda e distaccata o forse, anche qui, no.... 
Pensare non mi fa bene: quindi evito! E' la cosa che viene meglio in assoluto ad ognuno! Non pensare: lo dice persino lei! "Fai"...e questo era il suo consiglio in fatto di G. e poi aggiungeva "se non vorrà essere tua, come è entrata nella tua vita ne uscirà, non preoccuparti!". E lei? Cosa ha fatto? Ha aspettato? Subito persino una caduta di stile dopo l'effetto disastroso della mia (?) signora Cocò? Oppure ancora disinteressata, per gioco e non per amore!!!!
Ma è qui, anzi, dietro di me: attaccata alla mia cinta, avvinghiata con il suo corpo tanto da riuscire quasi a sentire i suoi battiti, lei, amante della velocità, delle uscite improvvisate, ma decisamente scaltra? O semplicemente e maleficamente, nonché magnificamente, donna?
Mi piace pensarla così: per sempre mia! Ma so già che non è così: qualcun altro gode della sua presenza, così giovane, così bella, così libera e assolutamente incosciente. Oppure perfettamente cosciente!!!!
Mi piace, Dio se mi piace!!!! E ogni giorno che passa di più, soprattutto perchè a lei, fateci caso, non ho mai dato un nome!!!!