giovedì 2 luglio 2015

Cibo d'asporto ...e non solo!

Tornato alla ribalta prendo subito in carico un raccapricciante compito di "vestire" un investibile ragazzo di 30 anni! Incomprensibile il suo modo di concepire la moda, un pò stile Woodstock anni 70, quando "nudo" era bello e "fatto" lo era ancor di più!
 
Ricky Hall

Nonostante tutto, il primo non trascurabile obiettivo è quello di riuscire a...pettinarlo!
Non tutti sanno che i rasta, oggi dreadlook, sono concessi sino ad un'età ragionevole per portarli in testa, selvaggi e malconci, dopodichè devono assolutamente e indiscutibilmente diventare un bellissimo ricordo, come lo è per me adesso il Piaggio, ovvero: il mio vecchio cinquantino!

Ora: convincere un uomo, poiché a trent'anni suonati, anche se vivi con mamma e papà, hai già passato da tempo la minima età concepibile per renderli nonni quindi, sei un possibile padre, che il rasta lungo fino a metà schiena con barba trascurata, non ha solo l'efficacia di tenere lontano donne e bambini, ma spesso anche un buon posto di lavoro...e non mi venite a dire che "l'abito non fa il monaco" perchè sfido chiunque ad entrare in un'agenzia assicuratrice e mettere in mano di un tizio simile 500€, quando ti va bene, per assicurare la tua micro machine!!! Ora, a parte l'opera di convincimento che va al di là di ogni regola studiata sui libri, o interpretata nel tempo dai professionisti di fama affermata, ciò che mi disturba e angoscia in modo del tutto inconcepibile è l'indiscutibile fermezza di quella che definirei "mia donna", ma credo non mi sia concesso il termine, che fa gola a molti, lo ammetto, è bellissima, e che entrando in sua presenza esordisce con un "Hei Rori, stasera cibo d'asporto?" e voltandosi verso il trentenne continua "Oh mio Dio, prima però andiamo ad asportare quelle code di topo a questo bel ragazzo, così lo guardo meglio e magari mi innamoro!!!" e gli concede uno dei suoi sorrisi più belli, e lui ne sfodera uno che fa un baffo a George Clooney, e qui veramente l'abito non fa il monaco, perchè se fossi una donna sarei anche io caduto ai suoi piedi,  e acconsente senza batter ciglio!

about my look???

Ora, al di là del fatto che il mio aspetto è per certi versi molto simile al suo, e qui mi è venuto un forte dubbio, al di là del fatto che per certo e senza ombra di dubbio io sia un uomo piacente accattivante, gentile, di bella presenza e anche molto attraente, e lo dice persino mia madre... qui ci stava bene.... il pensiero che possa soffiarmi da sotto il naso quella che, di nuovo, potrei definire, allo stato attuale, "la mia donna", mi lascia sfuggire un "andate voi! Io stasera non posso! Ci pensi te al barbiere per il tizio?".... e si voltano per lanciarmi quello che in realtà è uno sguardo di chi non aspettava un'uscita simile, ma che tuttavia...se lo poteva aspettare: .. "che c'è?"