giovedì 14 maggio 2015

I'm a leader!

Finalmente, la bella stagione, e finalmente torno ad averla tutta per me.... questo fine settimana passato le ho dedicato tutte le mie attenzioni: lavata, lucidata, rimessa a nuovo, pronta per sfrecciare sulle strade in curva e desolate delle campagne vicine. La mia Harley e il suo look impeccabile assolutamente ad hoc con il mio perfetto stile old boy!
Mi siedo su questo bolide nero e sexy, con il sole caldo che mi accarezza la pelle, chiudo gli occhi alzo il volto verso il cielo e respiro l'aria prima del rombo assordante. Casco, sgancio il cavalletto e sgommo sul selciato che favorisce la perdita di aderenza e ....non ci sono per nessuno: sono assolutamente, solamente e indubbiamente suo!!!!
Accelero affinché l'adrenalina favorisca l'assenza di ossigeno al cervello, così da evitare freni inibitori che non mi concederebbero attimi di sensato panico e paura di perdita di controllo. Ma resto legato con i miei guanti alla presa che favorisce pieghe dallo stile assolutamente impeccabile, disinvolto e sexy. Ogni mio pensiero va sul controllo, sulla scelta di come prendere una curva, stretta tra le gambe, postura energica, dura ma compatta e perfettamente in sintonia con lei.
Diventiamo un corpo unico, meccanico e non, un miscuglio di profumo, puzza e sensazioni. Si scalda lei, e anche io sento il peso di questa guida pericolosa, ma non mi fa paura, piuttosto mi eccita.
E la mia corsa si conclude, dove la mia eccitazione troverà la sua pace.
Scendo dalla moto, ho il fiatone come se avessi corso a piedi. Il mio aspetto è devastato ma comunque sono io. Il rombo ha generato il suo effetto e la porta si apre all'imbrunire: la travolgo, inesorabilmente e placo ogni mio senso.