giovedì 30 aprile 2015

Severo, romantico, noioso, scaltro e per niente realista!!!!

Considerando che è scientificamente provato che essere romanticamente incazzati attira l'attenzione di donne da ogni dove, persino l'attenzione di mia madre, che aveva imparato a mantenere una certa distanza in fatto di "incazzature" lasciando ogni tentativo di sedare i miei bollenti spiriti alle parole sommesse di mio padre, assolutamente influente, o ininfluente laddove le mie convinzioni mi portavano a conclusioni pertinenti e assolutamente in linea con le mie scelte, già prese e per questo assolutamente non modificabili.

Mi sta bene ogni sorta di definizione, una mia amica del web "scaltro", una mia collega "cane bastonato", mia madre "figliomio"....ma forse questo è un dato di fatto e non una definizione!!

Comunque, ancorato alle mie idee, e per niente ferito nell'orgoglio, ma piuttosto incazzato con me stesso per aver creduto, ingenuamente, like a teen, così stupidamente illuso da frasi che, secondo i miei film mentali, avrebbero portato a qualche qualcosa di assolutamente... inconcepibile...col senno di poi. E sorrido..scaltro!!!
Ora con il mio Jack e canzoni extra romantic mi godo questi assaggi di primavera piovosa con le note dei Maroon 5, e gioco a riprendere in mano la mia vita!

Mentre il mio cane peloso e il batuffolo fedele scappano da questa extra sensazione di zucchero di cui mi sono circondato, non mi accorgo dell'arrivo di qualcuno e suonano alla porta "caspita che casa!!!".... sorrido, e penso "e c'è qualcuno che crede non possa esistere.... amici del www", abbasso lo sguardo per celare quanto più possibile la gioia di averla lì! Non dico nulla, spalanco la porta, la invito ad entrare, sparisce la musica sdolcinata e un pop puro sangue accompagna il suo ingresso: trionfante per lei, eccitante per me! E perdonatemi: ma mi godo lo spettacolo finchè non si volta con un sorriso altrettanto spettacolare!!!!


E se il mio vecchio stile non mi inganna, dopo aver goduto di telefonate inaspettate e senza motivo di fondo, e di sguardi che promettono e non rendono nulla, proverei di nuovo a giocare con la mente, ma questa volta...non mi lascio incantare: aspetto pazientemente!!!

E sorseggio il mio Jack: "vuoi un bicchiere?"...."faccio da sola grazie!"