lunedì 10 giugno 2013

L'uomo perfetto???? Jigen!

capolavoro di Sonia Mancini
"Quale è il tuo uomo ideale?"... perchè faccio queste domande ancora non me ne capacito... eppure in un momento di inaspettata gelosia l'ho fatta!!!
"Ideale.... più che ideale per me l'uomo perfetto sarebbe ... JIGEN! Sai l'incorreggibile Lupin?? Ebbene.. lo scaltro Jigen!!!"

Che gli anni '70 avessero segnato le nostre generazioni avvenire è risaputo, che il mito della "sigaretta alla Jigen!" è conosciuto in tutto il mondo anche! Il cappello che nasconde occhi impenetrabili, o cela il lato fragile di un uomo dal sangue gelido, killer di professione per passione è un must have! Ma da qui alla perfezione ce n'è di strada!
Ora immaginatevi la scena: disteso comodo con la testa appoggiata ad un cuscino nel tentativo più insolito di sembrare bello e dannato, lei, che di cotanta adorazione ei necessita, mi molla un "Jigen è perfetto!"

Non è tanto  il confronto in quanto, non c'è confronto... quanto il fatto stesso che di perfetto, in fondo, non ne abbiamo se si parla di tale Jigen....
Ovvio che il mio tentativo di sembrare bello e dannato sfuma e svanisce dietro il fumo della sigaretta di Jigen, ma ciò che più mi atterra, probabilmente è la cravatta!


Per tutta risposta mi alzo: vado nella mia stanza, indosso la camicia più elegante che io abbia e un perfetto gessato con gilet di tutto punto, nonché cravatta a sigillare l'unico spiraglio accessibile ad adescare sguardi maliziosi  e per finire cappello, ebbene si, non cilindro ma cappello alla Jigen
Prendo una sigaretta la stropiccio, l'accendo.... IN CASA! (è risaputo che le parole di una donna non consentano ossigenazione a sufficienza al cervello degli uomini!!!), e mi presento al suo cospetto!!!

Inutile: non c'è confronto allo stile innato di un perfetto sconosciuto!!!!