giovedì 30 maggio 2013

Dulcis in fundo.... siamo sempre amici...


Quando un Romantico, colto e distinto uomo (sto esagerando????)... incontra una romantica, colta e distinta donna, tutto farebbe pensare al connubio perfetto!
Eppure...

Ovviamente la prima cosa che noto, in questo nefasto giorno, è il suo look, perché no, in fondo è o non è la mia vocazione?

Un bellissimo vestito lungo senza spalline stile impero, tinta unita beige, con sopra una camicia jeans aperta e le maniche accorciate fin sotto i gomiti. Un bellissimo bracciale che non poteva non essere notato poiché aveva la testa appoggiata sulla sua mano e quell'arancio acceso spiccava notevolmente sul blue della camicia su cui era scivolato. I capelli sciolti e mossi e per fortuna senza ... "sfumato naturale"... "shatush"... "biondo scolorito" ma piuttosto un'alternativa simpatica e comunque molto in voga: chiari davanti e a ciocche dietro, effetto colore ottimo per l'estate! Stranamente... abbronzata, considerando che la sua pelle solitamente è bianca come il candore della tonaca della prima comunione. Le simpaticissime efelidi sul viso, probabilmente dovute al sole, ancora più nette e gli occhi neri... grandi e profondi occhi neri come non se ne vedono più da tempo ormai! 
Bellissima, o meglio, a me è sempre piaciuta quindi inutile negare ciò che per tutti è evidente: ne sono innamorato dal tempo della scuola!
Sempre attenta al dettaglio e spaventosamente meticolosa sulla traccia di imperfezione: pompierini con teschio in strass color arancio e borsa a seguito! Cosa c'è di più imperfetto di un teschio in una mise tutta dedita alla femminilità? ;-)



Credo avessimo provato a stare insieme una cosa tipo 6 o 7 volte senza mai un successo... così siamo solo buoni amici! Ma... oggi no! Oggi ho deciso che la voglio e per sempre! 
E questo è esattamente il genere di frase che mai e poi mai un uomo romantico, colto e distinto pronuncerebbe se non  quando effettivamente sa ciò che vuole!!!!

Sta leggendo un libro... dannato libro: "Il ritratto di Dorian Grey". Ebbene è talmente sgualcito che è raccapricciante il solo pensiero che l'abbia letto così tante volte... e lei nega, però quelle 6 o 7 volte, ci sta!
Mi piace quel tipo, Dorian e la sua sfacciata fortuna/sfortuna! Tuttavia in mano sua, la perfezione di quest'uomo denigra la mia! E lì un pò mi fa infuriare ma resto pur sempre un romantico! 


Abbiamo sempre idee divergenti e questo è uno dei nostri principali problemi o meglio: lo scoglio!!! Ma i cambiamenti, si sa, segnano la strada verso una nuova consuetudine! E io ne ho già di nuove...Chissà magari anche lei aveva cambiato qualcosa e ora forse avremmo potuto incontrarci a metà strada! Così comincia a parlarmi di me, del fatto che a scuola ieri ero stato strepitoso, che non ricordava che fossi così ... uomo eppur bimbo al tempo stesso... ora: non so se fosse un complimento ma sta di fatto che ho sorriso e credo anche di esser diventato rosso... e penso: ma che fa? Mi batte sul tempo e ci prova lei? ... mi racconta di se dicendomi che è da un pò che non ci si sente e che quindi ho perso un pezzo della sua vita molto importante! Mi parla di decisioni, di voler crescere, di aspettative, di solitudine, di tenerezza, di sorrisi, di romantiche cene, di calde lenzuola... (ora stava esagerando!) e di dolce attesa!!!!!!! 
.....................................................................................................................................
Non sapevo se gridare e andarmene senza aggiungere altro oppure abbracciarla dicendole di quanto fossi felice per lei...., quindi chiederle se avessi potuto fare da padrino e quelle smancerie tipiche tra donne, quale non ero! Quindi ferito nell'orgoglio, pur concentrandomi nel riuscire a non fare alcuna espressione non consona.... mi guarda e confessa: "mia sorella aspetta un figlio finalmente! Sono felicissima!!!!".

Diciamo questo: probabilmente avevo talmente tanta adrenalina in corpo dal non riuscire ad ossigenare bene il cervello e pertanto credo di essermi perso qualche passaggio! Poi, cercando di riprendermi nel più breve tempo possibile, ancora non usciva dalla mia bocca un "wow ma è magnifico! Diventerai zia!!!" che pensavo: si, ma le calde lenzuola di chi e soprattutto con chi? Ma poi ho creduto di divenire troppo invadente... e a scanso di equivoci ho taciuto! Ho taciuto ogni cosa! Anche un secondo invito! Nonostante un "chiamami, ti prego!", un bacio e uno degli abbracci più caldi che un cuore gelido possa ricevere!!!!

Dulcis in fundo... di nuovo solo grandi amici!!!!.........